Presidi di Licei e Istituti Tecnici

 

Dopo l’Unità furono nominati Presidi dei Licei e dell’unico Istituto Tecnico di Napoli uomini liberali, che erano stati perseguitati dalla polizia borbonica, come Ippolito Amicarelli di Agnone nel Molise (Liceo V. Emanuele) o avevano preso parte alla spedizione dei Mille come Filippo Patella di Agropoli nel Cilento (Liceo Principe Umberto), entrambi sacerdoti. Non fa meraviglia, dato il monopolio della Chiesa sull’istruzione, che nei primi due decenni postunitari un terzo dei professori fossero preti. Ad Amicarelli succedettero Enrico Pucci e Celestino Armandi, le cui immagini abbiamo tratto dall’ Annuario del Liceo V. E. del 1929-30, del primo anche il busto, che gli fu dedicato nel recinto degli uomini illustri di Poggioreale.

Il primo Preside dell’Istituto Tecnico (intitolato dal 1884 a G. B. Della Porta) fu l’ingegnere Francesco Del Giudice figura di grande prestigio, del quale riportiamo il busto di marmo (opera di Tommaso Solari del 1881) e l’incisione di Vincenzo Strianese (1880). Dopo di lui ricoprirono l’incarico Giuliano Masdea ed Eugenio Vito.

Forum Scuole Storiche Napoletane
Via San Sebastiano 51
80134 Napoli

Tel. 081 459142

Stampa Stampa | Mappa del sito
© Forum Scuole storiche napoletane via san sebastiano 51 80134 napoli Partita IVA: